SAGNE INCANNULATE

con pesce spada e melanzane

Profumo di Mediterraneo sulla vostra tavola, con le nostre sagne incannulate con pesce spada e melanzane.

Belle, buone e semplici da preparare. Ecco la ricetta:

  • 350g di sagne incannulate di semola
  • 400g di pesce spada
  • 200g pomodoro datterino
  • 3 piccole melanzane
  • 1 spicchio d’aglio
  • Vino bianco q.b.
  • Menta q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio Extra Vergine d’Oliva q.b.

Per le melanzane:
Inizia a preparare le melanzane lavandole e tagliandole prima a fette e poi a cubetti di un cm per lato. Versa abbondante olio extra vergine d’oliva all’interno di una padella, scaldalo a fiamma alta ed unisci le melanzane, lasciandole cuocere per 3-4 minuti finché non risulteranno dorate.
Scola le melanzane su carta assorbente da cucina, salale, versale in una ciotola capiente e tienile in caldo.
Aggiungi l’aglio sbucciato e taglialo a fettine, una manciata di foglie di menta lavate e spezzettate, e mescola.
Per il pesce spada:
Elimina la pelle dalle fette di pesce spada e riducile a dadini. Lava e asciuga i pomodorini e tagliali a metà. Nel frattempo, scalda una padella antiaderente e fai cuocere per due minuti circa al su interno i cubetti di pesce spada unendoli alle melanzane e insaporendoli con il vino, su fiamma media. Una volta cotti, regola di sale.
Cuocere le sagne incannulate per 5 minuti in abbondante acqua salata e scolandole al dente.
Per la finitura:
Condisci la pasta con le melanzane (private dell’aglio messo in precedenza), i dadini di pesce spada e i pomodorini. Far amalgamare il tutti e servi subito.

Preparazione

4 persone

Cottura

6 min

Difficoltà

facile

Sei interessato a questo formato di pasta?

Scopri i nostri rivenditori di fiducia