PACCHERI

fritti con ricotta e funghi

Ottimi come finger food durante un buffet o un aperitivo, i paccheri fritti stupiranno i vostri ospiti. Semplici da preparare, ripieni e poi fritti sono una goduria per il palato. Le dimensioni e la corposa consistenza fanno dei paccheri un formato di pasta particolarmente adatto ad accogliere una farcitura avvolgente, che può essere a base di carne, di pesce oppure vegetariana, come in questo caso. La cremosità della ricotta si sposa con il sapore deciso dei funghi, e ad ogni boccone preparatevi ad assaporare una cascata di ripieno filante. Per ottenere una croccantezza perfetta abbiamo optato per una doppia panatura con farina e pangrattato. I vostri amici stanno arrivando. Preparatene in abbondanza…i paccheri fritti sono come le ciliegie, uno tira l’altro.

  • 15 Paccheri di grano Senatore Cappelli
  • 250 g di ricotta
  • 20 g di funghi porcini secchi
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • Farina di grano Senatore Cappelli
  • 1 uovo
  • Pangrattato q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di semi

Lessate i paccheri in un’ampia pentola con acqua bollente salata e scolateli molto al dente, facendo attenzione a non romperli durante la cottura o mentre li scolate, lasciateli intiepidire. Nel frattempo fate rinvivire i funghi ricoprendoli con un mestolo di acqua di cottura della pasta. In una ciotola, amalgamate tra loro la ricotta ,il parmigiano, sale e pepe.

Fate dorare uno spicchio d’aglio in una padella con un po’ d’olio.

Scolate i funghi e strizzateli delicatamente, quindi saltateli in padella per qualche minuto. Una volta insaporiti, eliminate l’aglio. Sminuzzate i funghi con un mixer. Quindi uniteli alla ricotta e amalgamate.

Trasferite il composto in una sac-à-poche.

Quindi riempite i paccheri delicatamente

Passate i paccheri prima nell’uovo, poi nella farina di grano Senatore Cappelli, poi nell’uovo e infine nel pangrattato, stando attenti a ricoprire anche i lati corti con la panatura.

Quindi friggeteli in una padella con olio ben caldo, un paio di minuti per lato, fino a completa doratura.

Man mano che sono pronti, poggiateli su un piatto ricoperto di carta assorbente. Servite subito.

Preparazione

4 persone

Cottura

10 min

Difficoltà

facile

Sei interessato a questo formato di pasta?

Scopri i nostri rivenditori di fiducia