PACCHERI CON POMODORO FRESCO, BASILICO

E MOZZARELLA DI BUFALA

A tutti ogni tanto piace mangiare come una volta,  recuperare la genuinità degli ingredienti, cucinare piano e lentamente e mangiare senza tv accesa.

Inoltre abbiamo bisogno di ricette semplici, che non ci obblighino a stare per tanto tempo davanti ai fornelli ma che non ci costringano a rinunciare al nostro bel piatto di pasta gustoso!

Seguiamo i consigli della nostra amica di Occhioallapentola.

320 g di Paccheri di semola

400 g di salsa di pomodoro

3 cucchiai di concentrato di pomodoro

400 g di mozzarella di bufala

1/2 cipolla rossa

Olio extra vergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Cominciate con il soffritto: mettete un goccio d’olio extra vergine d’oliva in padella e fate soffriggere la cipolla tagliata a cubetti.

Quando avrà iniziato a dorarsi aggiungete i due cucchiai di concentrato di pomodoro che allungherete con due cucchiai d’acqua.

Mescolate e dopo 5 minuti aggiungete la salsa di pomodoro, e sale quanto basta. Fate bollire a fiamma lenta. Ora mettete su l’acqua per la pasta e mescolate il sugo di tanto in tanto.

Una volta che l’acqua arriverà a bollore calate i paccheri e controllate il tempo di cottura. Salate l’acqua con sale grosso. Mescolate delicatamente per non rompere la pasta.

Mentre la passata e la pasta cuociono, tagliate a cubetti la mozzarella di bufala e mettetela da parte. Quando la pasta sarà cotta scolatela e versatela delicatamente in padella, dove altrettanto delicatamente la mescolerete per un minuto.

È il momento di servire: ponete la pasta in ciascun piatto e distribuitevi sopra la salsa che rimane al fondo della padella e la dadolata di bufala.

Date il tocco finale con un filo d’olio extra-vergine sulla mozzarella. I vostri paccheri con pomodoro fresco, basilico e mozzarella di bufala sono pronti!

Preparazione

4 persone

Cottura

10 min

Difficoltà

facile

Sei interessato a questo formato di pasta?

Scopri i nostri rivenditori di fiducia